NOTIZIE PRODOTTI

Coprofagia e rimedi

Coprofagia e rimedi

La Coprofagia è una condizione in cui i cuccioli e cani consumano le loro feci. È un problema comune in alcuni cani che però può essere fastidiosa per il proprietario dell'animale e assolutamente non igienica per l'animale domestico.
E' necessario, però, fare alcune distinzioni, ad esempio tra cuccioli e cani adulti, fra feci presenti nell'ambiente abitativo o all'esterno e tra il fatto di mangiare le proprie feci o quelle altrui. Inoltre i cuccioli sono molto curiosi ed esplorano il mondo in tutti i suoi aspetti, spesso mangiano escrementi per pura curiosità ma questo comportamento normalmente cessa intorno ai 4 mesi di età.

Le cause della coprofagia possono essere molteplici, le più comuni sono:
- la ricerca di attenzione, il cane mangia i propri escrementi ed il padrone tende a prestargli attenzione e quindi di conseguenza il cane continuerà ad avere questo comportamento per attirare l’attenzione. Causa molto improbabile se il cane è ben curato.
- Imitazione, il cane vede i padrone che raccoglie gli escrementi da terra e di conseguenza lo vuole imitare nel raccogliere e tener pulito; oppure semplicemente vede altri cani mangiare le proprie feci ed agisce di conseguenza.
- Atteggiamento materno, dopo il parto la mamma ingerisce gli escrementi dei cuccioli per varie motivazioni come la pulizia della cuccia, oppure lecca il cucciolo per stimolare la defecazione.
- Dominazione, i cani sottomessi ingeriscono le feci di altri cani dominanti presenti in casa, oppure cani sottomessi che devono divedere la ciotola con altri simili e mangiano per ultimi non trovando più molto cibo.
- Gusto, alcuni cani lo fanno per gusto, per piacere, soprattutto con alcuni tipo di feci di gatto o anche altri animali.
- Tipologia di alimentazione, alcune persone alimentano il proprio cane in modo errato o con cibo di bassa qualità. Di conseguenza i cani per sopperire alla fame o alle carenze nutrizionali si alimentano da soli attraverso l’autocoprofagia.

Pets Choice consiglia un rimedio contro la coprofagia.

Prodotto: www.petschoice.it/it/73/mark_chappell_prodotti_cane/355/vetiq_stool_repel_-_30_compresse.html

VetIQ® STOOL REPEL – AIUTO PER LA COPROFAGIA
Le compresse di VetIQ® Stool Repel sono appositamente formulate per aiutare a scoraggiare questo comportamento rendendo ai cani sgradevole mangiare le proprie feci.
VetIQ® Stool contiene Oleoresina Capsicum, un agente lacrimale, che impedisce a un cucciolo o al cane di mangiare le proprie feci causando una lieve irritazione agli occhi e una leggera sensazione di bruciore se le feci vengono mangiate. Inoltre contiene l'enzima, Alpha-Amylase che rompe gli amidi, migliorando le prestazioni digestive generali dell'animale.

• aiuta a eliminare l'abitudine di mangiare le feci
• Rende le feci meno gradevole
• Una formulazione naturale per i cuccioli da 12 settimane

Istruzioni per l'uso: Compressa gustosa e altamente digeribile, che può essere somministrata intera o schiacciata sul cibo. È sempre necessario disporre di acqua potabile fresca. Alimenti supplementari per animali domestici.

- Cane / cucciolo Fino a 5 kg: ½ compressa al giorno
- Cane / cucciolo 5 - 10 kg : 1 compressa al giorno
- Cane / cucciolo 10 - 20 kg : 2 compresse al giorno
- Cane 20 - 30 kg : 1½ compresse due volte al giorno
- Cane 30 - 40 kg : 2 compresse due volte al giorno